v3 Riferimento pannello laterale

Questa sezione descrive i principali controlli disponibili quando si migliora un’immagine.

Le sezioni principali nel pannello di controllo possono essere aperte o chiuse facendo clic sull’intestazione di ciascuna sezione. Ogni sezione ha un interruttore sul lato destro che assomiglia ad un pulsante di accensione che è verde quando è acceso e disattivato quando è spento. È possibile fare clic su questo pulsante per disabilitare temporaneamente una sezione (che imposterà gli slider a zero) e fare nuovamente clic per attivarla. Se volete ricominciare con una sezione, potete disattivarla e iniziare a regolare gli slider da quello ‘stato pulito’.

Una sezione viene visualizzata solo se necessario. Ad esempio se non avete etichettato alcun edificio nella foto, la sezione Edificio non verrà mostrata.

L’istogramma è disponibile solo nell’edizione Studio Max e viene sempre visualizzato nella parte superiore anche se scorrete il resto delle sezioni.

Inserire e disinserire i controlli

Potete scollegare e spostare i controlli trascinando il rettangolo grigio nella parte superiore dei controlli. Il pannello di controllo può essere reso più lungo o più corto trascinando il bordo inferiore del pannello di controllo. Reinserisci il pannello di controllo a sinistra o a destra trascinandolo completamente verso sinistra o destra. Quando il pannello non è inserito, scomparirà quando si utilizzano gli slider. In questo modo è possibile visualizzare e modificare l’immagine completamente a schermo intero senza elementi di distrazione.

Sfoglia tra l’immagine migliorata e quella originale

È possibile premere il tasto Invio in qualsiasi momento per passare dall’immagine migliorata all’immagine originale. L’immagine originale viene visualizzata solo mentre si tiene premuto il tasto Invio.

Ciò vi consente di scorrere tra l’immagine migliorata e quella originale, che è un ottimo modo per vedere le modifiche.

In alternativa, puoi fare clic e tenere premuto il pulsante del mouse sul pulsante Mostra originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *